Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando a navigare sul sito si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni

Benvenuto/a nel sito ufficiale di Brindisi Bene Comune!

Condividi

“ABITIAMO SOTTO LO STESSO CIELO”
Percorsi, esperienze e strumenti per comunità attive e competenti.

Il terzo appuntamento - 15 marzo ore 18:00 c/o Palazzo Granafei Nervegna - Via Duomo - Brindisi
"Rifiuti zero: modelli etici, partecipati, pubblici" è con RAPHAEL ROSSI.

Esperto nella gestione dei rifiuti urbani e amministratore della società pubblica Formia Rifiuti Zero. 
Discutiamo i vantaggi e i possibili rischi nella gestione pubblica dei rifiuti, proviamo ad immaginare un percorso condiviso e partecipato, che possa portare anche il Comune di Brindisi ad eccellere in un settore così controverso.

L’intero ciclo di vita dei rifiuti rappresenta ancora oggi un business economico non indifferente, su cui si incrociano e sovrappongono interessi pubblici fondamentali – come la salute e la tutela dell’ambiente – e interessi economici rilevanti, tanto da renderlo “il sistema a più alto tasso di inquinamento criminale”, come lo ha definito di recente il presidente dell’ANAC “Autorità Nazionale Anticorruzione”. Esistono però esempi virtuosi in cui, attraverso una gestione rigorosamente pubblica, improntata all’etica, alla condivisione e alla partecipazione, si è riusciti a superare la gestione emergenziale dei servizi ambientali e a demolire il binomio rifiuti/criminalità, ottenendo risultati eccellenti anche sotto il profilo ambientale.

La rassegna “Abitiamo sotto lo stesso cielo” su percorsi, esperienze e strumenti per comunità attive e competenti, nasce con l’intento di ascoltare dalla voce dei protagonisti il racconto delle realtà virtuose che hanno funzionato in diversi Comuni dell’Italia, acquisirne visione e strumenti che rendano tali esperienze attuabili nella nostra città.

* La foto nel banner è dell’artista brasiliano Vik Muniz che crea opere con i rifiuti, ha anche usato come soggetti e aiutanti i tanti catadores che vivono e lavorano nelle discariche di San Paolo.

 RAPHAEL ROSSI 
ha un blog su Il fatto quotidiano,
a questo link è possibile leggere una sua presentazione https://www.ilfattoquotidiano.it/blog/rrossi/